Sara Tommasi torna da Medjugorie: “Bella esperienza ma non ci tornerò”

La showgirl è tornata da Medjugorie e ha raccontato la sua esperienza religiosa: “Non credo tornerò, sono contenta che tanta gente prega per me. Il porno? Se non l’avessi girato, sarei stata emarginata da tutto”.

Cerchi casa, lavoro, una macchina nuova ?
Vuoi comprare o vendere qualsiasi cosa ? Fallo con Bakeca.it!

Breve ma intensa l’esperienza di Sara Tommasi a Medjugorie, ritornata dal pellegrinaggio e contattata dal settimanale Oggi per avere le sue impressioni a caldo. Le dichiarazioni appaiono un po’ più misurate rispetto a quanto si è visto nelle sue ultime uscite, con quel video che non lasciava spazio all’immaginazione, dove mostrava lo sguardo assente e riceveva insulti dai presenti ad una festa. Già le feste nei locali, Sara sarà anche andata a cercare serenità in quel di Medjugorie, ma continuerà a fare il “fenomeno da baraccone” nei locali: è prevista per domani sera un’altra serata alla Bussola, in Versilia.

E’ stata un’esperienza intensa, tutti abbiamo bisogno di credere in un miracolo ma non credo tornerò. C’è tanta gente che prega per me, perché io esca da questo periodo e trovi una pace. Mia madre dice che ho bisogno di cure, che mi devo disintossicare. Ma io ammetterò di fare uso di droghe soltanto quando la magistratura avrà provato che è cosi.

 

Due parole sul film porno che ha creato tantissimo scalpore e ha venduto oltre 30.000 copie in meno di una settimana. La Tommasi ha rivelato che è stata costretta a girarlo solamente per motivi lavorativi.

Me lo ha fatto girare chi ha amici influenti, se rompo con lui corro il rischio di essere emarginata da tutto.

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>