Raffaella shock: “Balotelli stalker, mi stressa. Farò il test e lui farà una figuraccia”

Non ne può più Raffaella Fico e prende il coraggio a due mani per sfogarsi pubblicamente dopo le telefonate notturne di Balotelli. Secondo la showgirl Mario sta facendo di tutto per stressarla psicologicamente.

La saga Raffaella Fico – Mario Balotelli non accenna a fermarsi, anzi, assume contorni sempre più drammatici. Raffaella si è rifugiata nella preghiera, raccomandandosi a Padre Pio per trascorrere la gravidanza nel modo più sereno possibile. Ma a quanto pare una nuova ombra sta mettendo a rischio la sua serenità, quella di fastidiose telefonate nel cuore della notte ad opera del suo ex, e presunto padre di suo figlio, Mario Balotelli. La showgirl napoletana si è sfogata attraverso le pagine di Diva e Donna, con un racconto che assomiglia a una supplica per essere lasciata in pace:

Mario vuole farmi stalking. Mario mi avrà fatto più di trenta chiamate. Pensavo telefonasse per chiedermi come stai, invece mi grida solo dietro. Urla per stressarmi psicologicamente. Credo che il suo sia un gioco: vuole farmi stalking. Mi agita. Gli chiedo rispetto: se non per me, almeno per nostro figlio che porto in grembo.

Uno stress che Raffaella non riesce a sopportare, stremata e stanca per una gravidanza nata non certo sotto le migliori delle stelle. La Fico coglie l’occasione anche per ribadire la sua delusione davanti alla richiesta di fare il test del Dna da parte di Mario, ed aggiunge:

Chiedermelo è stata una violenza, un’umiliazione, ma non vedo l’ora di farlo. Però solo quando nascerà il bambino, adesso sarebbe rischioso perché servirebbe l’amniocentesi. Mario sa bene che è suo: farà una figuraccia! Mi ha troppo deluso: non tornerei mai più con lui. Ci vedremo solo per il bene del bimbo.

Cerchi casa, lavoro, una macchina nuova ?
Vuoi comprare o vendere qualsiasi cosa ? Fallo con Bakeca.it!

I sentimenti della Fico sono cambiati del tuttoda quando ha subito le telefonate di cui parla. Da quando si diceva pronta a sposare Mario, ed a crescere insieme il piccolo che porta in grembo adesso è davvero arrabbiata e sconfortata per l’atteggiamento del fuoriclasse della nazionale. Non vuole più vederlo, e ribadisce che avrebbe voluto che le cose andassero diversamente; magari anche assecondando la sua indole ribelle, e non certo pronta alla paternità:

Se mi avesse detto ‘Non dire che è mio’ l’avrei fatto. L’avrei tenuto per me perché sono contraria all’aborto. Da Balotelli non mi aspetto che abbandoni suo figlio. Lui dice sempre che è stato abbandonato da piccolo: sa che cosa significa.

La napoletana sta vivendo giorni concitati, in cui tutto sembra procedere a suo sfavore. La gravidanza ne ha risentito ed ha dovuto rinunciare alla vacanza in crociera, a causa di un malore:

Ho avuto un malore, un mancamento. Sono andata subito dalla ginecologa che mi ha sconsigliato di partire e mi ha raccomandato di stare il più possibile a riposo. Un grande spavento, ma ora sto bene.

A quanto pare la favola dei due ex fidanzati sembra essersi trasformata in una tragedia senza precedenti. Stando a quanto rivela Raffaella c’è da aspettarsi una replica del diretto interessato, presunto stalker, che proverà a smentire il suo comportamento ossessivo ed aggressivo. Raffaella è pronta a essere mamma nonostante la tensione, sperando che almeno riesca a portare a termine la gravidanza nel migliore dei modi.

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>