Il topless di Barbara Guerra fa più hot le vacanze in Sardegna

Non è certo il primo topless della stagione ma quello sfoggiato dalla showgirl Barbara Guerra è certamente uno dei più bollenti. La soubrette, che ha esibito una nuovissima capigliatura bionda, non ci sta a passare inosservata e su Twitter da sfogo alla sua voglia di pubblicità.

Seguendo l’esempio di Cecilia Capriotti con le sue foto in vacanza, la soubrette Barbara Guerra prova a strapparle il titolo della più hot e, dalla caldissima Sardegna, utilizza Twitter per far sapere ai suoi followers e non solo che anche lei, volendo, è in grado di farsi notare. Gli autoscatti che pubblicati sulla sua pagina sono sempre più numerosi e sembrano voler gridare al mondo intero che, nonostante la momentanea assenza dal piccolo schermo, Barbara c’è ed è ancora più bella che in passato. Che sia in bikini – ovviamente succinto – o in topless, il risultato è praticamente lo stesso: la Guerra – che si è recentemente schierata parte civile contro Nicole Minetti nel processo Ruby – rimane ancora una tra le showgirl più belle d’Italia.

Quasi sempre svestita, la giovane si sta godendo queste vacanze a Portorotondo col chiaro intento di dimenticare un anno che per lei è stato particolarmente difficile, soprattutto dal punto di vista giudiziario. L’appartenenza alla schiera della soubrette coinvolte nello scandalo legato a Silvio Berlusconi, non le ha certamente giovato dal punto di vista mediatico. Sono mesi, infatti, che Barbara non lavora in tv. Cambiando pettinatura – è passata dal castano al biondo – e allontanandosi dagli ambienti che tanto imbarazzo le hanno provocato, la Guerra dimostra di voler operare una profonda trasformazione. A sfoggiare il suo corpo perfetto, però, non rinuncia facilmente e le foto pubblicate su Twitter ne sono la dimostrazione. Con queste, infatti, la soubrette si aggiudica il titolo che la inserisce di diritto tra le donne più hot dell’estate.

 

fonte: fanpage

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>