Compriamo un costume a Costantino Vitagliano

Costantino Vitagliano si rimette a nudo e pubblica di nuovo le foto su Twitter. Vista questa particolare tendenza a stare senza costume da bagno, sorge quasi spontanea la domanda sull’esigenza di regalargliene uno di tutto rispetto.

 

Vivi per il calcio? La tua squadra deve rifarsi il look?
Cerca attrezzature e divise nella tua città, su Bakeca.it!

L’ex tronista prodigio di Uomini e Donne ci ha preso gusto. Dopo essere scomparso dalle scene dello showbiz per un po’ ha ritrovato la retta via, la luce in fondo al tunnel utile a sapere esattamente cosa fare. Certo delle sue azioni che neanche un maestro zen, il Costa che fu giunto ormai alla soglia dei 40 anni ha capito che per far parlare ancora di se doveva mettersi completamente a nudo. Nel vero senso della parola. Basta interposizioni – soprattutto di vestiti – tra lui e le sue fan, che dopo aver visto le fot di Vitagliano nudo su Twittererano li come dei pesci pronti ad abboccare all’amo, aspettando che in altri scatti il bel modello mostrasse qualche centimetro di pelle in più.

Sfidando il proibito Costantino si è denudato ancora, ed ha di nuovo mostrato le sue foto bollenti al mondo di Twitter. Complice nello scatto ancora una volta l’ambientazione vacanziera: barca, sole, occhiali scuri e sorriso ammiccante. Come già nell’immagine di qualche settimana fa Costantino lascia intravedere tutto il possibile, stavolta concentrando l’attenzione sulla zona inguinale, ricordando una Belen versione macho con tanto di tatuaggio nel punto strategico. Soddisfatte le fan una domanda però sorge spontanea e arrovella le menti di tutti quelli che speravano in un pronto intervento della Buon Costume. Ma perché non regalare, appunto, un costume a Costantino Vitagliano?

Seguici anche su facebook
Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>